Uooho oh oh…..

OrsaNelCarro: Tesoro per S.Valentino ci regaliamo (mi regali) una notte in un Igloo?
OrsoNelCarro: Cooosa? MADOVE?! Siamo appena tornati non mi vanno altre 10 ore di volo!
OrsaNelCarro: Ma no, non c’è bisogno di andare in Lapponia, la bella notizia è che si può fare qui in Italia, solo poche ore di treno sui Monti Sibillini-Umbria!
OrsoNelCarro: Mh! E la cattiva notizia?
OrsaNelCarro: Ehm la cattiva notizia è che dobbiamo ciaspolare per alcuni Km, arrivare al campo base e…costruircelo l’Igloo….ah…dimenticavo…poi dovremmo anche smontarlo 😉
OrsoNelCarro:  Ah! Ma una sciarpetta o una scatola di cioccolatini no eh!

La Sibillini Adventure ASD si pone il lodevole obiettivo di valorizzare il territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini attraverso delle iniziative davvero speciali! Un’attrazione irresistibile per tutti gli appassionati del viaggio in modalità Survival/Adventure. 

Le innumerevoli attività proposte spaziano dalle ciaspolate al tiro con l’arco, da lezioni di falconeria (altra mia grande passione) ai corsi di sopravvivenza, fino all’esperienza di dormire, previa preventiva autoedificazione, in un vero e proprio Igloo! 

Inutile dire che l’idea di questa esperienza (non di dormire ma di costruire un Igloo) mi ha affascinata fin da subito. 

Foto

Il programma prevede un pacchetto completo di una o più notti per vivere come un vero e proprio Inuit sull’Appennino Umbro Marchigiano (dietro casa praticamente). 

L’IGLOO EXPERIENCE si articola in questo modo: 

-primo giorno ritrovo a Norcia e partenza con proprio mezzo alla volta di Castelluccio di Norcia; 
inizio escursione con racchette da neve per raggiungere il campo base; 
pranzo e costruzione dell’Igloo (e mi pare più che giusto, le maestranze lavorano sempre con la pancia piena!); 
cena intorno al fuoco con successive lezioni di orientamento con le stelle; pernottamento nel proprio capolavoro.
-Secondo giorno colazione, ulteriori attività da campo base, SMONTAGGIO dell’Igloo ed escursione di ritorno. 

Foto

All’arrivo a Norcia ci sarà pure la cerimonia della consegna degli attestati! 

Ditemi, non è una figata?!  
Ovviamente condizione necessaria ed imprescindibile è la presenza della neve. 
Sul sito c’è il calendario completo con le attività e le uscite programmate. 

Oltre a questo è doveroso precisare che le attrezzature ed accessori personali come sacco a pelo, scarponi, moffole, abbigliamento tecnico ecc, sono a completo carico di ciascun partecipante. 

OrsaNelCarro: Allora tesoro posso fare click con il ditino su prenota?
Dai tipregotipregotiprego!
OrsoNelCarro: No. Per S. Valentino voglio il Cd dei Kolors!
OrsaNelCarro: Mumble mumble…vabbèh quest’anno è andata. L’anno prossimo te lo faccio ascoltare nell’Igloo…il Ciddì dei Kolors!

“Uooho oh oh, Uooho oh oh Uooho oh oh, Uooho oh oh Everytime you believe in everyone in everyone you know……”

Foto prese dal Web

 

 

 

8 pensieri su “Uooho oh oh…..

  1. No ma come l'hai scoperta questa cosa!!! Ho troppo riso leggendo la conversazione orsa/orso nel carro… posso immaginare la sua faccia: il terrore nei sui occhi! Comunque troppo figa! Bravissima

  2. Hahahah si, in effetti ridevo sotto i baffi anch'io quando gli ho proposto la cosa!
    Ho scovato l'Igloo Experience sul web perchè, essendo originaria dell'Umbria, (ma non vivo più li) ogni tanto spulcio se c'è qualche attività o cosa interessante da fare. Così ho una scusa per ritornarci!
    Ciao e grazie1000!

  3. Oh mio dio, e se non riesci a costruirlo? Dormi per terra? Ahaha bellissimo comunque, un'alternativa alla Lapponia più che valida! *__*

  4. Ho personalmente realizzato le pareti divisorie e gli impianti elettrici della mia abitazione.
    Non avevamo i soldi per chiamare una ditta che facesse i lavori e così siamo partiti per questo “viaggio verso casa” hahahah!
    Ora ho una qualifica da operaio/muratore/elettricista/capo cantiere hahahah!
    E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta!
    Che vuoi che sia dopo tutto questo costruire un Igloo!

    Ps: le mura reggono e le luci funzionano eh! XD

  5. Ne vabbe… ti leggo e mi lascio affascinare dalla tua simpatia! Mi hai fatto pure ricordare la mia Igloo Experience d'infanzia. Quando nevicava scendevo in giardino e tentavo di costruirne uno. Inutile dire che non ci sono mai riuscita. Ma non era colpa mia, piuttosto della neve che non ne stava abbastanza, altrimenti pure in due giorni una mezza scatoletta l'avrei fatta. Ah, riguardo l'Orso credo che mio marito possa comprenderlo. Quando me ne esco con le mie uscite ha sempre da sgranare gli occhi…o da sbuffare!

Rispondi