L'Orsa Nel Carro Travel Blog

A bordo di MSC Bellissima, la nuova sposa del Dio Nettuno

MSC Bellissima

J.F. Kennedy sosteneva che quella piccola percentuale di sale che ognuno di noi ha nelle lacrime, nel sudore e nello stesso sangue, ci leghi indissolubilmente all’Oceano.
Ecco perché siamo tutti così attratti dal mare, che sia per un semplice bagno, una passeggiata invernale sulla battigia… o una vacanza in crociera.

MSC Bellissima

Per molte persone la nave da crociera rappresenta un grande sogno galleggiante. Un sogno fatto di saloni maestosi, scalinate scintillanti e spettacoli serali (e non mi riferisco solo agli show in teatro ma anche agli incredibili tramonti in mare).
Un sogno al cui risveglio ci si trova ogni volta in un posto diverso.
A Dream insomma che offre la possibilità di conoscere viaggiatori provenienti da tutto il mondo con i quali scambiarsi impressioni e racconti di viaggio.

MSC Bellissima

E per viaggiatori intendo persone di tutte le età, non solo coppie mature o anziani in modalità “mi godo la pensione”.
Questo è un cliché che a dirla tutta avevo anche io, un brutto pregiudizio che fortunatamente ho potuto demolire proprio durante una Crociera MSC nel Mediterraneo.

Il target anagrafico di una vacanza in crociera si è notevolmente abbassato negli ultimi anni, complici i costi non più proibitivi, le destinazioni fra le più ambite e infine complice il ventaglio di intrattenimenti presenti a bordo.

MSC Bellissima

Immagino la scia di una nave da crociera proprio come filo conduttore che metta d’accordo interessi ed esigenze di famiglie, coppie, single, avventurieri e amanti del comfort extra lusso.
E da viaggiatrice backpacker convinta, che ora sa cosa vuol dire ammirare un tramonto dal ponte di una nave, vi dico che un viaggio in crociera è un’esperienza bellissima!
Si Bellissima proprio come la nuova Ammiraglia della MSC Crociere.

MSC Bellissima, bella di nome e di fatto

Dico io, ma nessuno ha mai pensato di realizzare un’antologia di navi, di quelle che hanno fatto la storia, di quelle che sono entrate nella leggenda?
Me lo immagino come un tomo bello grosso, rilegato in pelle con una vecchia copertina incisa.
E sfogliandolo si potrebbero scorrere i capitoli dedicati alle Tre Caravelle, al barchino del vecchio Santiago di Hemingway, all’Arca di Noè oppure alla Baleniera Essex, gloriosa nave che ha ispirato l’accanimento del Capitano Achab verso Moby Dick.
Oppure i capitoli dedicati alle mie amate navi della Marina Militare Italiana.
Ecco io in questo eventuale catalogo ragionato ci inserirei anche la MSC Bellissima.

Perché ragazzi, bella lo è sul serio!
Bella di nome e di fatto ed io ho avuto il privilegio di visitarla in occasione del Maiden Call ovvero la festosa cerimonia che il porto di Napoli ha organizzato per accoglierla durante il suo primo ingresso nella Stazione Marittima partenopea.

MSC Bellissima

Nonostante avessi un grandangolo aggiuntivo mi è stato impossibile farla entrare nello schermo dello smartphone, tanta la sua imponenza!

Ma cosa distingue l’ultima nata in casa MSC dalle altre sorelline che solcano i Sette Mari?

MSC Bellissima

A parte una concezione che rompe il confine fra design e ingegneria navale, MSC Bellissima è la prima nave smart al mondo. Dotata di avveniristiche tecnologie votate all’efficienza energetica a basso impatto ambientale e di un’assistente virtuale di bordo a disposizione di tutti gli ospiti!

Fra i 1536 membri dell’equipaggio di MSC Bellissima infatti c’è ZOE, l’intelligenza artificiale presente in ogni cabina che si attiva con un comando vocale.

MSC Bellissima

ZOE è in grado di rispondere a centinaia di domande in diverse lingue soddisfacendo curiosità relative alla crociera, ai programmi ed alle attività giornaliere di bordo. Inoltre l’innovativa app MSC for Me è pensata per migliorare ulteriormente l’esperienza di bordo connettendo in rete ospiti, equipaggio e nave stessa.
Questa cosa mi farebbe sentire troppo come in uno spy movie!

Dunque una nave bella e pure intelligente

Sapete, non mi meraviglierei se il Dio Nettuno facesse “lo scemo” con lei.

MSC Bellissima

MSC Bellissima

Varata lo scorso 2 marzo a Southampton con la tradizionale cerimonia della rottura della bottiglia in presenza di Sophia Loren, MSC Bellissima ha raggiunto le acque del Mediterraneo nel quale navigherà per tutta questa estate con itinerari settimanali toccando Genova, Napoli, Messina, Malta, Barcellona e Marsiglia, per poi andare a “svernare” nei porti degli Emirati Arabi.

MSC Bellissima

Pensata minuziosamente con caratteristiche progettuali tali da farla navigare in ogni stagione, MSC Bellissima possiede numerosi spazi all’aperto ed altrettanti spazi interni in cui meravigliarsi, incantarsi e perfino dimenticarsi di scendere a terra!

MSC Bellissima

Il tutto accompagnato dal tradizionale e impeccabile servizio che da anni è l’indiscusso marchio di fabbrica della MSC Crociere.

Ma ora vorrei mostrarveli questi strepitosi interni, partendo proprio dalla “star” della nave, la Galleria Bellissima!

La Galleria Bellissima

MSC Bellissima

Concepita come una passeggiata al centro di una bella città metropolitana, questa promenade è un susseguirsi di boutique, locali, luci e spunti per fare shopping o consumare qualcosa.

MSC Bellissima

Tutto sotto un incredibile cielo a LED lungo 96 metri capace di trasmettere volte affrescate, tramonti, notti stellate e immagini digitali talmente belle da instillarvi il dubbio di non essere su una nave da crociera!

MSC Bellissima

MSC Bellissima

Al secondo piano della Galleria Bellissima si affacciano i locali più carini che io abbia visto: pub in stile Old England, coloratissimi sushi bar, steak house e graziosi bistrò dove anche un pasto diventa un’esperienza.

MSC Aurea Spa

MSC Bellissima

E dopo aver fatto del sano “sport” a tavola cosa c’è di meglio che farsi coccolare in un’autentica spa balinese sul mare?
Delle splendide ragazze con i fiori tra i capelli vi coccoleranno sapientemente fra massaggi, trattamenti e manicure con esclusivi prodotti di bellezza.
L’area è provvista di stazione termale, sauna e salone di bellezza. Non vorrete mica andare alla serata di gala con i capelli in disordine? 😉

Area Fitness MSC by Technogym®

MSC Bellissima

Se invece appartenete alla categoria di quelli che fanno sport anche in vacanza, la palestra della MSC Bellissima è attrezzata con dispositivi Technogym di ultima generazione.

MSC Bellissima

Inoltre i personal trainer di bordo (ragazze non fate cattivi pensieri) sono a disposizione per impartire corsi di fitness e sessioni di allenamento.

Atmosphere pool e Horizon pool: le piscine all’aperto

MSC Bellissima

E poi ci sono loro, le immancabili piscine nelle quali divertirsi o rilassarsi a mollo durante la navigazione. Lo schermo gigante, un bel design e quest’acqua dal colore smeraldo sono decisamente coinvolgenti, soprattutto se si pensa che sono anche teatro di giochi, balli e animazione!

MSC Bellissima

La Horizon pool dal nome così evocativo è invece posizionata sulla poppa della nave e promette delle serate meravigliose soprattutto al tramonto.

MSC Bellissima

Senza dimenticare la piscina interna con la copertura scorrevole.

MSC Bellissima

Intrattenimenti: il Teatro ed il Carousel Lounge

MSC Bellissima

Il London Theatre occupa ben due piani della nave ed è il luogo dove i passeggeri si ritrovano per le esercitazioni, per il rendez vous prima delle escursioni e per assistere agli spettacoli teatrali.
Durante la Crociera nel Mediterraneo ho assistito a degli spettacoli davvero degni di un musical.
Dai costumi alle voci, dalle abilità tecniche degli artisti alle scenografie, vi sembrerà davvero di essere a Broadway!

MSC Bellissima

Ma la novità assoluta a bordo della MSC Bellissima è la partnership con il Cirque du Soleil, che si esibisce in esclusiva nel Carousel Lounge una zona della nave decisamente innovativa e realizzata ad hoc per gli spettacoli di questi artisti che definirli circensi è decisamente troppo poco!

Il Carousel Lounge promette un intrattenimento in mare ad un livello completamente “TOP” grazie alla superficie vetrata e grazie all’ambiente capace di ospitare 450 persone più altre 120 in postazioni ai tavoli da cui godere di un’indimenticabile cena animata.

Attic Club

MSC Bellissima

E per i nostalgici delle serate anni ’80 in discoteca, ecco un elegante nightclub nel quale ballare e divertirsi sorseggiando un drink.

Giochi e Divertimento

No, decisamente non ci si annoia a bordo di una nave da crociera!

MSC Bellissima

Ecco un simulatore con tanto di bolidi Formula 1 affiancati per una competizione virtuale all’ultima curva.
E poi piste da bowling, campi da gioco ed ampi spazi in cui divertirsi in compagnia.

Per non parlare dell’Aquapark, un autentico parco acquatico sul mare in tema Grand Canyon con attrazioni e attività adatte a qualsiasi età come lunghissimi scivoli acquatici e ponti tibetani.

MSC Bellissima

Ma non è tutto, c’è uno scintillante Casinò, una libreria con sala lettura, incredibili lounge in cui chiacchierare in compagnia, ascensori panoramici e tanto altro.

MSC Bellissima

Piccoli croceristi crescono

MSC Bellissima

Le aree dedicate ai piccoli croceristi sono sfiziosissime! Grazie a partnership con Lego e Chicco, a bordo è presente un’area nursery per bambini da 0 a 3 anni, un Mini Club per bambini da 3 a 11 anni, un Teens Club per giovanotti dai 12 ai 14 anni e adolescenti dai 15 ai 17 anni.
Cinema, sala giochi, internet point, tutto per divertire i ragazzi a bordo ma anche e soprattutto per aiutare i genitori a praticare la filosofia dello staje senza pensièr!

MSC Bellissima

Ragazzi è ovvio come non sia tutto: c’è il “reparto buffet” che promette gioia per occhi, gola e stomaco ma non apriamo questo capitolo o ci vorranno altre 1200 parole e altrettante foto!

MSC Bellissima

Insomma MSC Bellissima è davvero un bel sogno provvisto di elica e timone.
Tra l’altro è la gemella “grande” di MSC Meraviglia, varata lo scorso anno ed ora in navigazione nei Mari del Nord.
E grazie ad un intenso e senza precedenti piano industriale, MSC ha letteralmente in cantiere altre 13 navi da crociera!

MSC Bellissima

Dunque non scapperete a lungo, prima o poi una crociera la dovrete provare perché come sostiene Erri De Luca “i viaggi sono quelli per mare con le navi, non coi treni. L’orizzonte dev’essere vuoto e deve staccare il cielo dall’acqua. Ci dev’essere niente intorno e sopra deve pesare l’immenso, allora è viaggio”.

Un grazie speciale per MSC Chiara e MSC Maria perché grazie a loro ho avuto la splendida opportunità di sentirmi ancora una volta una crocerista!

MSC Bellissima

Laddove non specificato le foto appartengono a MSC Crociere

23 comments

  1. Daniela, sei la persona che più di tutte mi avvicina al sogno della Crociera. Proprio perché prima dei tuoi post neanche ci pensavo. Deve essere meravigliosa. Mi piacerebbe fare una crociera nel Mediterraneo, sai?
    Ma la Loren l’hai vista che eri tanto vicina mi sembra. Che bella che è.
    E la citazione di Kennedy non la conoscevo. E’ talmente bella che non me la scordo più.
    Inzom, tutt bel.

    1. Tiziana che belle le tue parole, ti ringrazio e ti auguro di partire per una crociera molto presto! Sapevo che ti sarebbe piaciuta la citazione, d’altra parte tu il mare lo adori!
      La Loren? Magaaari! No, le foto dove non c’è scritto orsanelcarro.it sono tutte di proprietà di MSC, che bella che deve essere stata la cerimonia di varo con artistoni come Bocelli! 😉
      Buonanotte, ti abbraccio e grazie ancora!

  2. Al momento la crociera non è un tipo di vacanza che mi attira particolarmente, ma il fatto che anche tu avessi i miei stessi dubbi e poi ti sia ricreduta mi lascia buoni spiragli di cambiare idea 🙂 La Galleria è particolarmente bella!

    1. Visto che bella? Immagina cosa può essere di sera fra abiti scintillanti, musica e tanta allegria! *_* E’ vero Serena, calcola che quando sono partita io era metà settembre quindi non proprio altissima stagione per il Mediterraneo e c’erano tanti ragazzi e coppie giovani. Ricordo che proprio mentre eravamo nel porto di Genova la tua città, incontrai in ascensore una giovane famiglia di 4 persone con bagagli e bagaglini pronti per sbarcare…tu non puoi capire il muso lungo che aveva uno dei due bimbi! Lo stesso muso che avremmo avuto noi a Napoli il giorno dopo! 😛

  3. Mamma mia! I ristoranti, il teatro, la galleria, la palestra….Non sembra affatto di trovarsi su una nave! Sarà che non le ho mai viste dal vivo, ma di certo credere che tutte quelle ‘stanze’ si trovino su una nave ha per me dell’incredibile! Che bel tour ci hai fatto fare!

    1. E’ vero Elena, è incredibile soprattutto quando poi cominci a capire come muoverti e memorizzare gli spazi di una signora dei mari come questa! Una città galleggiante ecco cosa sembra, non una nave! Durante la mia crociera precedente non ti nascondo che spesso sono stata tentata di non scendere nei vari porti 😉
      Grazie a te per aver letto! 🙂

  4. Ammetto! Mea culpa! Anche io giudicavo la crociera uno di quei viaggi da fare quando sei vecchio decrepito; ultimamente la sto un po’ rivalutando sentendo esperienze di miei coetanei e leggendo i tuoi post. Rimango ancora un po’ scettica ma devo provare per cambiare idea. La prima che mi viene in mente è quella nei fiordi norvegesi ma sarebbe bello provarne una qui nel mediterraneo. Prima o poi le darò un’opportunità! 😀

    1. Ciao Ilaria! Ahhh che sogno sarebbe quella nei mari del nord …e tralasciamo quello che è accaduto in questi giorni che tanto la paura non ci ferma! 😛
      Fai bene, nel mondo “travel” non bisogna mai scartare nessuna opportunità di esplorare il mondo, che sia in treno, auto, aereo o crociera! 😉
      Grazie per essere passata! :*

  5. Vista l’evoluzione delle navi da crociera non mi sorprende affatto che il target anagrafico si sia abbassato notevolmente. L’offerta è davvero incredibile. Quando ho visto il ponte tibetano mi è tornata in mente la scena del povero Orso senza imbracatura. Qualcosa mi dice che guardandolo ti ha detto che puoi scordarti che ne ripercorra uno a breve! comunque c’è davvero di tutto per rendere quella sulla Bellissima un’esperienza unica. Devo dire che comincio a capire perchè mio fratello sia un grande appassionato di crociere. A proposito, è tornato da un mesetto dalla tua stessa crociera. Mi farò dire come è andata.
    Inutile dirti che vogliamo di nuovo un assaggio dell’Orsa in abito da sera e chissà che non sia dalla Bellissima!

    1. Hahahaahha per un attimo il nostro sguardo si è incrociato quando abbiamo visto quel “ponte sul ponte” della Bellissima 😛 Davvero tuo fratello è nel club dei croceristi convinti? *_* Che bello! Potresti ospitare un guest post delle sue esperienze di bordo sul tuo blog, anzi verrebbe proprio una bella rubrica! 😉
      Magari Simona, da settembre scorso quel vestito ormai non mi entra più hahahahah maledetta cucina del sud…e ora viene pure Pasqua!!!! Prova costume ciao! Conosci qualche boutique specializzata in scafandri da sera? 😀
      Grazie di tutto, buona serata! :*

      1. a sì! il mio fratellone va di crociera in crociera anche se sempre nel Mediterraneo. Ospiterei volentieri il suo pensiero ma temo sia troppo sintetico!
        Comunque non so tu ma io torno da ogni viaggio con un paio di kg in più che poi non perdo più. Ohi ohi ohi o dieta o devo smettere di viaggiare.

        1. Solo due? No io di più e come dici tu si affezionano e non ti mollano più! 😛 La prossima volta che tuo fratello parte in crociera ti consiglio di nasconderti nel suo trolley! 😉

  6. Come sai già la mia esperienza di crociera è limitata a una notte sul postale norvegese: troppo breve per rendermi davvero conto di cosa significhi, ma comunque è un mondo così ricco di fascino. Quell’unica notte mi ha incuriosita, e mi piacerebbe da matti provare per più tempo, soprattutto su una nave così che è praticamente un sogno realizzato. Penso che dividerei il mio tempo tra i ristoranti, quelle piscine stupende che avevo visto su Instagram e la SPA ❤️ Invece la palestra e tutto il discorso fitness li eviterei proprio

    1. Bentornata Silvia! 😉 Sapessi quanto mi piacerebbe fare una crociera nei mari del Nord, mi basterebbe anche di una sola notte!❤️
      I ristoranti tematici sono meravigliosi, non sono tutti qui ce ne sono ben 12 in cui provare specialità di chef stellati! Tra l’altro cosa incredibile a bordo c’è un caseificio a vista che sforna mozzarelle al momento davanti agli ospiti! *_* Un sogno Silvia, da Food Traveler ti consiglio di provarla almeno una volta!
      Beh io in tutta onestà credo che tutti quelli interessati al reparto fitness (maschi e femmine) lo facciano in realtà per un motivo meno nobile del mens sana in corpore sano, ricordati questa massima sfornata da me mò mò di sana pianta:
      sulla terraferma o in mezzo al mare, la palestra serve solo a rimorchiare!
      A presto! 😉

  7. Non ho mai pensato di fare una crociera, lo devo ammettere. L’idea, anche se sbagliata, era quella di lasciarmi il lusso della crociera per quando non avrò la forza di stare su sedili stretti o di fare autostop. Eppure mi hai rapita. Guarda, io davvero non me lo aspettavo. Avevo visto le tue foto della Galleria su IG e mi avevi incuriosito tantissimo. Ma a vederla tutta e a leggere di tutte le attività che si possono fare a bordo mi è venuto da chiedermi: ma perché aspettare gli 80 anni? Non so neppure se mai ci arriverò, forse è meglio approfittarne adesso! 😉

  8. Ho decisamente bisogno di una vacanza e, mannaggia a te, questa idea della crociera comincio a carezzarla da un po’, da quando cioè ne hai parlato con il primo post, sfatando una svalangata di pregiudizi che io stessa avevo. Questa nave sembra proprio bella, di nome e di fatto, e l’idea che hai avuto, del dio nettuno che potrebbe cercare di sedurla è un pensiero romantico e poetico che mi è piaciuto proprio tanto 🙂 Un abbraccio Dani, ciao!!

    1. Hahahahah grazie è vero è romantica come cosa però io come al solito avevo immaginato una scenetta “diversa” cioè con la verve dei personaggi di Pollon! 😛
      Ma si una vacanza ci vorrebbe per tutti ogni tanto e se ci si può far coccolare dal mare tanto meglio! Una bella crociera fuori stagione che tocchi Croazia Grecia Turchia oppure il sogno dei mari del Nord: ci sto pensando seriamente anche se dovrei rinunciare a qualche fuga durante l’anno! Ti abbraccio anche io Alessia, buon fine settimana e grazie di cuore! :**

  9. Lo dico sempre che le coincidenze non esistono. Sono tornata ieri all’alba dalla città di J.F.Kennedy e tu cominci proprio con una sua citazione il tuo post marino. 😉
    Oramai queste navi sono vere e proprie città, non sono “tipa” da crociera ma questa nave è meravigliosa e non ti nasconto che resterei un paio di ore nell’Aurea SPA.
    Buona domenica!!

    1. ahahahah bentornata, sono anche io convinta che le coincidenze non esistano! 😉 L’idea della SPA ha decisamente conquistato tutti con il fascino di un massaggio fatto da mani esperte asiatiche e direttamente sul mare *_*
      Allora io ti auguro buon lunedì vista l’ora! Grazie e a presto Lilly! :*

  10. Dani mi pare che tu ci stia prendendo gusto! Allora non avevo torto nel dire che la crociera è un viaggio indimenticabile? E dire che quando andammo nel 2003-2004, MSC aveva appena iniziato a varare le nuove navi.
    Pensa che allora ne aveva solo tre e piuttosto vecchiotte, se la memoria non mi inganna. Noi abbiamo fatto due crociere con la mitica Melody, un sogno ad occhi aperti!
    Ora MSC è diventata davvero leader in questo settore. E come potrebbe essere diversamente? Anche sulle piccole navi l’attenzione per i dettagli e per i viaggiatori era sublime!
    Vogliamo tornare quanto prima in crociera, possibilmente negli Emirati Arabi…non so perché ma ci siamo innamorati di quell’itinerario.
    E poi le nuove navi sono qualcosa di epico, ho letto d’un fiato questo articolo, sognando ad occhi aperti MSC Bellissima.
    Buona serata, un bacione,
    Claudia B.

    1. Hahahah mi capisci benissimo eh?! 😉 Non ho all’attivo tutte le tue crociere ma una mi è bastata per instillare il tarlo…soprattutto su Orso! Davvero bella bella questa nave e da quello che leggo saranno ancora più belle, lussuose e tecnologiche! Gli Emirati? Allora la MSCBellissima fa proprio al caso tuo perché il prossimo inverno sarà da quelle parti! Hai detto bene qualcosa di EPICO! Grazie Claudia buonanotte anzi…buongiorno! 😉

  11. Lo confesso: ho un passato da crocierista…nonché di membro dello staff (a terra) proprio di MSC. Ma è passato tanto tempo da entrambe le fasi e con questo post ho fatto un salto nel passato che, per alcuni versi, rivivrei.
    La crociera è quel giusto che ti serve per estraniarti dal mondo, senza doverti preoccupare di nulla.
    Un carissimo abbraccio e buona Pasqua, se non ci sentiamo di nuovo! Smack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: