L'Orsa Nel Carro Travel Blog

Cosa vedere a Nottingham: la Foresta di Sherwood

Foresta di Sherwood

La pioggia scrosciante aveva prepotentemente chiesto il passo alle quattrogocce che solo poco prima inumidivano l’aria nel fitto della foresta.
La bizzarria del meteo made UK la conosciamo tutti ma questo luogo leggendario con la pioggia secondo me ci guadagna. Verde, di un verde incantevole, mai visto prima.
Era lo scorso autunno quando ho passeggiato fra le maestose querce della Foresta di Sherwood ma l’epilogo di quella visita non me lo dimenticherò facilmente…  Continue reading

Ade Andrews: Robin Hood of the 21 st century

Thanks to Hollywood blockbusters and to the timeless Disney cartoon, many generations have dreamt about the legendary outlaw who stole from the rich to give to the poor.

This evergreen, modern-day hooded hero has attracted the likes of Errol Flynn, Kevin Costner and, last but not least, Russell Crowe – but it is Nottingham you’ve got to head to if you want to meet Ade Andrews, aka the Robin Hood of the 21st century! Continue reading

Ade Andrews il volto di Robin Hood del 21 secolo

Quante generazioni grazie ai blockbuster hollywoodiani e all’intramontabile cartoon Disney hanno sognato il mito del fuorilegge che rubava ai ricchi per dare ai poveri?

Sotto il cappuccio di questo eroe attualissimo e sempreverde si sono avvicendati nomi come Errol Flynn, Sean Connery, Kevin Costner e per ultimo Russell Crowe ma è a Nottingham che dovete andare per incontrare Ade Andrews il volto di Robin Hood del 21 secolo! Continue reading

Cosa mangiare a Nottingham e dove

Ma bene dopo aver constatato che non è vero che a Nottingham non ci sia nulla da vedere, ecco un altro mito da sfatare: non è vero che in Inghilterra si mangi male!
Questo breve viaggio che attraverso l’aeroporto East Midlands mi ha portato a Nottingham, continua a regalarmi bellissime sorprese.
Dopo aver scoperto una città piena di storia e belle architetture, ho scoperto una marea di pub, brasserie e localini tutti uno più bello dell’altro (anche sbirciando dall’esterno).
La scelta è davvero molto varia sia per gli amanti della cucina tradizionale britannica che per i fissati sui sapori etnici. E tutti poi con offerte diversificate in base alla grandezza del portafogli.
Curiosi di sbirciare cosa bolle nel pentolone di Fra Tuck? Allora vi mostro cosa mangiare a Nottingham e dove!

Continue reading

Come arrivare a Nottingham dove dormire e qualche curiosità

Come arrivare a Nottingham dove dormire

Di Nottingham ne avevo sempre sentito parlare in termini scoraggianti con espressioni tipo “solo se sei di passaggio“, “in zona c’è altro” e similari.

Complice un volo Ryanair da Euro15,90 sono partita da Napoli con l’intenzione di testare con mano e sfidare la community di viaggiatori RESTANDO a Nottingham per tre giorni pieni: mi sono detta WhyNOTtingham?
Col senno di poi mi sono resa conto che per la mia prima volta in terra di Sua Maestà non ho scelto Londra e non me ne sono affatto pentita! Ecco un articolo in cui spiego come arrivare a Nottingham dove dormire più qualche curiosità.
Continue reading

Viaggi letterari e cinematografici: dalla finzione letteraria alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato libri e film

Ulisse ed il suo epico viaggio nell’Odissea, Phileas Fogg e il suo Giro del Mondo in 80 Giorni, Marco Polo e il suo Milione, i taccuini di viaggio di Goethe, Lord Byron e i viaggiatori del Grand Tour.

Non c’è comodino di viaggiatore che non abbia visto almeno uno di questi titoli da antologia.
Tutti spunti che ci hanno concesso di intraprendere dei grandi viaggi letterari, non con le ali di un Boeing ma con le ali della fantasia.

Oggi è possibile coniugare la passione per i viaggi con l’amore per la lettura proprio grazie ai voli lowcost: i viaggi letterari sono regolarmente e quotidianamente proposti da numerose agenzie e tour operator che organizzano itinerari ispirati dai luoghi descritti in un romanzo, piuttosto che dalla casa in cui ha vissuto il proprio scrittore preferito.

Leggere è senza dubbio un modo di viaggiare ma il turismo letterario (o anche cinematografico) permette di visitare concretamente le location immaginate fra le pagine di un libro.

Dalla finzione letteraria alla realtà c’è un semplice biglietto aereo.

A chi non è capitato di innamorarsi perdutamente di uno scorcio, di un paesaggio descritto nella trama di un romanzo (magari di un faro) e desiderare di vedere il luogo in cui è ambientato?

Personalmente non le conto le volte che un libro o un film abbiano ispirato l’esigenza immediata di cliccare booknow!
Come quella volta che volli vedere la cella del Conte di Montecristo o le rovine arroccate apparse nella pellicola fantasy LadyHawke.

Viaggi letterari: L’Isola D’If il luogo di detenzione di Edmond Dantes il Conte di Montecristo

Viaggi letterari Conte di Montecristo

Lo conosciamo come il personaggio più sfortunato, freddo e vendicativo della storia della letteratura mondiale. Edmond Dantes viene imprigionato ingiustamente perdendo tutto.

Alexandre Dumas, grande scrittore francese padre de Il Conte di Montecristo, sceglie nella finzione letteraria di imprigionare Edmond nella fortezza di Chateau d’If un isolotto di pietra calcarea bianca al largo delle coste di Marsiglia.

Chateau d’If ha la fama di essere una fortezza inespugnabile dalla quale mai nessun detenuto è riuscito a fuggire. Ma la voglia di riprendersi la sua vita e l’amore di Mercedes sono talmente forti che Edmond ci riesce. Evade dall’Isola d’If.
Scava un tunnel nella sua cella e attraversa a nuoto le acque antistanti il vecchio porto di Marsiglia attuando il suo diabolico piano vendicativo.

Il desiderio di vedere If mi ha spinta ad organizzare un’escursione da Marsiglia per passare un’intera giornata fra le mura fortificate di questa secolare, inquietante e meravigliosa fortificazione.

Viaggi cinematografici, dalla finzione alla realtà: La Rocca Calascio

Un Capitano delle guardie reali, una dama dalla bellezza eterea, un grande amore e una maledizione. Lui di notte un temibile lupo, lei di giorno un superbo falco.
Condannati a stare “sempre insieme, ma eternamente divisi, finché il sole sorgerà e tramonterà, finché ci saranno il giorno e la notte.” 

Ladyhawke è un film fantasy rimasto nel cuore di molti ragazzi della mia generazione, con protagonisti la meravigliosa Michelle Pfeiffer e il compianto Rutger Hauer.

L’Abruzzo è una regione che ha dato tanto alla realizzazione di questa indimenticabile pellicola degli anni ’80 ma con Rocca Calascio si è toccato il picco di suggestione e bellezza.

Io ho avuto la “fortuna” di visitarla durante una tormenta di neve che nonostante pericoli&disagi mi ha regalato un paesaggio dal fascino incomparabile!

Viaggi letterari e cineturismo

Ma a proposito di cineturismo, permettetemi una digressione su questo settore in ascesa grazie al successo di serie come GOT o pellicole come Harry Potter.

Oltre a visitare le location apparse in TV è possibile visitare i set cinematografici nei quali si sono girate alcune scene cult.
Cinecittà World ad esempio, oltre ad essere un parco divertimenti a tema cinematografico, conserva il set originale del remake di Ben-Hur dove è possibile lanciare una biga al galoppo nell’arena da Oscar.

Oppure è possibile passeggiare nella Main Street by Dante Ferretti del film Gangs of New York.

Oppure ancora visitare mostre ed esposizioni con oggetti di scena di film Kolossal come Cleopatra con Liz Taylor e Il Gladiatore con Russell Crowe.

viaggi letterari e cinematografici

Meriterebbero un discorso a parte i viaggi letterari ispirati da leggende come quella di Robin Hood, sulle tracce della sua brigata nella Foresta di Sherwood oppure viaggi ispirati dalle fiabe, come quella dei 4 musicanti di Brema.

@momondo #owtravelers #admomondo